Su Radio Impegno dedicate all'immigrazione le prime sette ore del 24 dicembre: iniziativa realizzata con il Centro Studi e Ricerche Idos

Comunicato del 23.12.2016

Radio Impegno, “la radio che non dorme mai”, ha organizzato una notte bianca dedicata al fenomeno migratorio a partire dai dati del Dossier Statistico Immigrazione 2016 di recente pubblicato, chiamando a intervenire molti protagonisti, immigrati e italiani.

A farsi carico di un confronto così partecipato è il giornalista Andrea Billau con il supporto di Franco Pittau, ricercatore di Idos, il Centro Studi titolare del Dossier, un rapporto socio-statistico che è giunto alla 26ma edizione.

Oltre alle caratteristiche generali dell'attuale scenario, saranno approfonditi diversi aspetti della questione migratoria sulla base di dati oggettivi e per bocca di qualificati esponenti.

Il quadro dell'imprenditoria a gestione immigrata verrà trattato da Indra Perera (Sri Lanka, commerciante e presentente di Cna World Roma), Maria Paola Nanni (curatrice del “Rapporto Immigrazione e Imprenditoria Idos-Cna-MoneyGram”), Giuseppe Bea (presidente di Onimpresa) e Romulo Salvador (Filippine, ristoratore).
Ugo Melchionda e Raniero Cramerotti, rispettivamente presidente e redattore di Idos, tracceranno il quadro della situazione nel Mediterraneo e nell'area romano-laziale.

Grande attenzione verrà dedicata alle singole comunità immigrate:

  • Romania (Antonio Ricci, Idos),
  • Albania (Rando Devole, operatore sindacale presso la CISL),
  • Marocco (Fatiha Mamhoud, operatrice sociale e mediatrice culturale),
  • Ucraina (Tetyana Kuzyk, già consigliere aggiunto a Roma).

Altri ospiti della trasmissione si occuperanno di temi rilevanti riguardanti:
  • le seconde generazioni (Vittorio Lannutti, ricercatore del Centro Ecepaa di Bruxelles),
  • la mediazione linguistico-culturale (Jamil Ahamede, India, presidente della Onlus Synergasia),
  • i complessi problemi che pone la tutela giuridica degli immigrati (Paolo Iafrate, docente e membro del coordinamento del Master dell'Università di Tor Vergata in economia, diritto e intercultura delle migrazioni).

Naturalmente non poteva mancare la tematica interreligiosa, trattata da Claudio Paravati, direttore della rivista interreligiosa “Confronti”, che da due anni collabora alla realizzazione del Dossier Statistico Immigrazione. La notte è lunga ma il tempo a disposizione non lo è altrettanto e, nella misura del possibile, il piano degli interenti verrà completato con ulteriori collegamenti:

  • Anna Contessini (professoressa presso l'Istituto professionale Leonardo da Vinci),
  • Luca di Sciullo (ricercatore di Idos esperto sui temi dell'integrazione),
  • Salvatore Geraci (membro della Società Italiana di Medicina delle Migrazioni),
  • Alessandro Stievano (presidente dell'Associazione Infermieristica Transculturale),
  • Tatiana Nogalic (presidente di Assomoldave),
  • i coniugi Mohsen Hmidi e Raoudha Mediouni, tunisini, rispettivamente operatore sociale e mediatore linguistico e docente di lingua araba presso l'Università La Sapienza di Roma.

Il servizio radiofonico notturno chiuderà quando aprono le saracinesche dei numerosi bar e negozi gestiti dagli immigrati: il collegamento con uno di essi mostrerà dal vivo quanto sia lontana dalla realtà la narrazione negativa riservata a questi nuovi cittadini.

Streaming su www.radioimpegno.it o sulla modulazione di frequenza 103.3 di Radio Popolare Roma.