Segnalazioni


Infermieristica Transculturale

PERCHÈ NON POSSIAMO NON ESSERE ECLETTICI - Il sapere sociale nella web society
 
di C. Cipolla (2013), FrancoAngeli, Milano
VEDI GLI EVENTI PER LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO A ROMA



Introduzione alla sociologia della salute
Manuale per la professione infermieristica
 
a cura di Linda Lombi,
Alessandro Stievano



Antropologia culturale, infermieristica e globalizzazione
 
a cura di Veronica Agnoletti,
Alessandro Stievano
Leggi la recensione


Infermieristica Transculturale

Leggi la recensione



Storie di malattia, dolore, ma anche di allegria e amore.
 
A cura di Anna Maria Ferro ,
Monica Balzani
Leggi la recensione

EURO 10
Per informazioni e/o richiedere il libro:
PER AVERLO IN SPEDIZIONE GRATUITA
e-mail: unicornofenice@gmail.com
telefono Monica Balzani: 392 8388279
Anna Maria Ferro: 347 4789689


Infermieristica Transculturale

Ad un passo dal cuore
 
di Beppe Gaido con Mariapia Bonanate.

Leggi la recensione
SCARICA LA BROCHURE




Un passo verso il futuro per promuovere oltre ogni confine geografico la cultura infermieristica, la ricerca, l'integrazione professionale e sociale nel campo dell'assistenza sanitaria.
Da oggi è possibile rispondere alla survey sulla sanità transculturale che Aniarti in collaborazione con l'Università degli Studi di Firenze ha inserito nel sito internet. Potete connettervi e rispondere cliccando qui:
Clicca qui
Altrimenti potete copiare ed incollare questo URL:
http://oldsite.aniarti.it/limesurvey/index.php?sid=51938&lang=it

Con la collaborazione del Collegio Ipasvi di Roma

PERCORSI ASSISTENZIALI PER I CITTADINI EUROPEI:
COSTRUIRE ALLEANZE PER UN NURSING GLOBALE

11 Ottobre 2014
Ospedale Forlanini
Aula Magna - Ospedale Forlanini -
Piazza Carlo Forlanini 1 – 00151 - Roma
6 crediti formativi ECM

OBIETTIVI GENERALI
Il percorso formativo si propone lo scopo di fornire al personale operante nei servizi socio sanitari le opportune conoscenze sui temi della salute globale, della medicina e del nursing transculturale, delle linee d'indirizzo della programmazione sanitaria regionale (PSR 2013-2016), della normativa di riferimento e delle esperienze maturate nel contesto aziendale, italiano ed internazionale, con l'obiettivo di creare una rete di persone competenti che acquisendo le giuste competenze abbiano le abilità per analizzare e soddisfare i bisogni di salute, l'accessibilità e la fruibilità dei servizi.
Questo corso intende nel concreto far acquisire conoscenze teoriche e aggiornamenti sul tema della realizzazione di una rete di referenti che, acquisite le giuste conoscenze/competenze, abbiano le abilità per analizzare i bisogni di salute dei migranti, lavorare sul campo e in rete in unità multidisciplinari per una migliore qualità integrata dell'assistenza e abbiamo consapevolezza di un quadro globale dove le disuguaglianze aumentano in modo esponenziale. In tale contesto si approfondiranno aspetti legati a:

  • Aspetti socio-demografici e clinico-epidemiologici del fenomeno migratorio.
  • Dimensione globale della salute.
  • Legislazione sull'immigrazione, in particolare, gli aspetti normativi nazionali e regionali relativi. all'assistenza sanitaria dei cittadini stranieri e alla possibilità di cure transfrontaliere.
  • Salute delle donne, con particolare attenzione alle discriminazioni sociali e di genere.

Moderatori: Ausilia Pulimeno - Loredana Fabriani - Paolo Tarantino

08,00-08,30 Accoglienza partecipanti
Compilazione scheda registrazione – saluti autorità

08,30– 09.00 Introduzione al corso. Politiche nazionali sull’immigrazione e reti locali
A. Stievano/G. Rocco

9,00-10,00 Esempio di procedure aziendali sull’assistenza sanitaria ai cittadini stranieri e le reti socio sanitarie locali
F. Gnolfo/S. Giuliani

10,30-11,00 Nuove normative sull’assistenza sanitaria ai cittadini dell’Unione Europea
Y. Tolentino Diaz/J. Vattakottayil Philip

11,00-11,30 Pausa

Moderatori: Ausilia Pulimeno - Loredana Fabriani - Paolo Tarantino

11,30-11,50 Esperienze di assistenza con le donne africane
G. Scipioni

11,50-12,20 Promozione della salute delle donne migranti
G. Lisi/M. Lombrici

12,20-13,00 Mediazione e servizi.
Lavorare con le donne vittime di violenza. Le mutilazioni genitali femminili.
M. Lombrici/V. Niciarelli

13,300–13,30 Discussione con i partecipanti

13,30-14,00 Test di valutazione finale
Test di valutazione della qualità

PARTECIPANTI 50 INFERMIERI

Comitato scientifico: Gennaro Rocco, Ausilia Pulimeno, Loredana Fabriani, Alessandro Stievano, Paolo Tarantino, Ymelda Tolentino Diaz, Josesh Vattakottayil Philip
Segreteria organizzativa: Matilde Napolano, Marco Tosini, Francesca Premoselli, Germana Lisi, Aidaleen Salcedo

Costo 20 Euro per i partecipanti. E’ gratuito per gli iscritti all’Associazione Infermieristica Transculturale si può effettuare iscrizione al congresso

INFORMAZIONI GENERALI PER PRENOTAZIONI E PAGAMENTI

Matilde Napolano cell. 3391607334
segreteriaecm@ipasvi.roma.it
info@infermieristicatransculturale.com

PAGAMENTI
Associazione Infermieristica Transculturale
Banca Etruria - Agenzia 17 - Viale Giulio Cesare 74 - 00192 - Roma
ABI - 05390 CAB - 03220
C/C - n. 000000091036
Codice IBAN: IT 20 L 05390 03220 000000091036
oppure
Bollettino Postale versando sul c/c numero 000001355633 intestato all'Associazione Infermieristica Transculturale.


MADELEINE LEININGER


UN TRIBUTO ALLA FONDATRICE DEL NURSING TRANSCULTURALE

Il 10 agosto nel sito dell'associazione "Transcultural Nursing Society" viene pubblicata la notizia della morte di Madeleine Leininger, fondatrice del Nursing Transculturale. Se né andata in pace, nella sua casa in Omaha, Nebraska.
Leggi/Scarica tutto il documento.

Clicca per visitare il sito
 
Clicca per scaricare il manifesto


 

Clicca
SALUTE E SOCIETÀ
3 fascicoli all'anno, ISSN 1723-9427, ISSNe 1972-4845
Prezzo fascicolo (inclusi arretrati): € 25,50
Canoni 2012
Biblioteche, Enti, Società:
cartaceo (IVA inclusa): Italia € 77,00; Estero € 99,50
cartaceo + online (IVA esclusa): Italia € 88,50; Estero € 116,50
solo online (IVA esclusa): Italia € 64,50; Estero € 85,00
Info abbonamenti cartaceo Info abbonamenti online
Privati:
cartaceo Italia € 67,50; cartaceo Estero € 86,50; solo online € 57,50
Info abbonamenti


Università degli Studi di Bologna
Dipartimento di Sociologia e diritto dell'economia e
Polo Scientifico-Didattico di Forlì
Ce.Um.S.
(Centro di Studi Avanzati sull'Umanizzazione delle Cure e sulla Salute Sociale)

News Letter


News ed Eventi

11/10/2014
Ospedale Forlanini - Roma

PERCORSI ASSISTENZIALI PER I CITTADINI EUROPEI: COSTRUIRE ALLEANZE PER UN NURSING GLOBALE



 

OBIETTIVI GENERALI

Il percorso formativo si propone lo scopo di fornire al personale operante nei servizi socio sanitari le opportune conoscenze sui temi della salute globale, della medicina e del nursing transculturale, delle linee d'indirizzo della programmazione sanitaria regionale (PSR 2013-2016), della normativa di riferimento e delle esperienze maturate nel contesto aziendale, italiano ed internazionale, con l'obiettivo di creare una rete di persone competenti che acquisendo le giuste competenze abbiano le abilità per analizzare e soddisfare i bisogni di salute, l'accessibilità e la fruibilità dei servizi.

 

 

Salute
ait è amica di


Dinamica-Mente
Non solo infermieristica