Segnalazioni


Infermieristica Transculturale

PERCHÈ NON POSSIAMO NON ESSERE ECLETTICI - Il sapere sociale nella web society
 
di C. Cipolla (2013), FrancoAngeli, Milano
VEDI GLI EVENTI PER LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO A ROMA



Introduzione alla sociologia della salute
Manuale per la professione infermieristica
 
a cura di Linda Lombi,
Alessandro Stievano



Antropologia culturale, infermieristica e globalizzazione
 
a cura di Veronica Agnoletti,
Alessandro Stievano
Leggi la recensione


Infermieristica Transculturale

Leggi la recensione



Storie di malattia, dolore, ma anche di allegria e amore.
 
A cura di Anna Maria Ferro ,
Monica Balzani
Leggi la recensione

EURO 10
Per informazioni e/o richiedere il libro:
PER AVERLO IN SPEDIZIONE GRATUITA
e-mail: unicornofenice@gmail.com
telefono Monica Balzani: 392 8388279
Anna Maria Ferro: 347 4789689


Infermieristica Transculturale

Ad un passo dal cuore
 
di Beppe Gaido con Mariapia Bonanate.

Leggi la recensione
SCARICA LA BROCHURE




Un passo verso il futuro per promuovere oltre ogni confine geografico la cultura infermieristica, la ricerca, l'integrazione professionale e sociale nel campo dell'assistenza sanitaria.

Integrarsi: percorsi di integrazione sociale e lavorativa degli infermieri stranieri

Con la collaborazione del Collegio Ipasvi di Roma

Con il patrocinio del centro di Eccellenza per la Ricerca e la Cultura Infermieristica
CNR
7° Congresso Nazionale

29/11/2014
Aula Magna - Ospedale Forlanini -
Piazza Carlo Forlanini 1 – 00151 - Roma
CREDITI ECM ASSEGNATI 3,8

Rilevanza dell’attività formativa
 
L’iniziativa nazionale dell’Associazione Infermieristica Transculturale (AIT) di quest’anno mira a enfatizzare come la dimensione globale dell’integrazione sia presente nelle esperienze e nei vissuti lavorativi degli infermieri indiani e peruviani che hanno partecipato ad una ricerca infermieristica promossa dal Centro di Eccellenza per la Cultura e la Ricerca Infermieristica e dall’AIT sul tema dell’integrazione dei percorsi di vita e occupazionali.
Tale momento di dibattito vuole illustrare le situazioni di potenziale marginalità occupazionale in cui potrebbero venirsi a collocare gli infermieri stranieri a seguito delle politiche di contenimento per arrestare il forte disavanzo di bilancio e rientrare nei parametri di spesa imposti dal Governo centrale nell’ambito delle manovre di rientro e stabilità del debito pubblico.
L’interesse ad orientare l’indagine su questo spaccato del lavoro immigratorio è stato motivato dal fatto che in una realtà come quella del Lazio e di Roma in particolare, il comparto sanitario, ed in particolare quello infermieristico, rappresenta un bacino importante nel cui ambito la presenza di lavoratori immigrati (largamente lavoratrici) è decisamente rilevante.
L'iniziativa muove, infine, dalla necessità di favorire e promuovere l'integrazione fra tutti gli infermieri, italiani e non, che operano sul territorio nazionale, in un momento storico in cui l'apporto professionale degli infermieri stranieri negli ospedali e nei servizi sanitari territoriali è considerevole.
In una situazione di crisi del lavoro in sanità, è dunque lecito domandarsi se nel settore sanitario l’integrazione tra lavoratori stranieri e lavoratori autoctoni sia già una realtà acclarata o ci siano problemi nella sua attuazione.

PROGRAMMA
Mattina
Moderatori: Ausilia Pulimeno - Loredana Fabriani

  • 08,00-08,30 Accoglienza partecipanti
    Compilazione scheda registrazione – Saluti autorità
  • 08,30–09,00 Introduzione al congresso - A. Stievano/G. Rocco
  • 09,00-09,50 Le disuguaglianze della salute e il ruolo della professione infermieristica - G. Cotichelli
  • 09,50-10,15 Esperienze di disuguaglianza assistenziale - S. Marcadelli
  • 10,20-10,45 Assistenza sanitaria ai cittadini stranieri e le reti socio sanitarie locali - F. Gnolfo
  • 10,45-11,00 Discussione con i partecipanti

Moderatori: Paolo TarantinoGermana Lisi
 

  • 11,00-11,30 Pausa
  • 11,30-13,00 Presentazione della ricerca “Integrarsi”: aspetti metodologici e di contenuto - M. Accorinti, F. Gagliardi, L. Sabatino
    L’integrazione degli infermieri peruviani ed indiani: le testimonianze di Y. Tolentino Diaz e di J. Vattakottayil Philip
    Discutono la ricerca A. Stievano; S. Miscioscia, A. Romano e S. Bonacci
  • 13,00-13,30 Test di valutazione finale e Test di valutazione della qualità
PARTECIPANTI 150 INFERMIERI
Comitato scientifico: Gennaro Rocco, Ausilia Pulimeno, Nicola Barbato, Loredana Fabriani, Alessandro Stievano, Paolo Tarantino, Ymelda Tolentino Diaz, Josesh Vattakottayil Philip, Carlo Turci
 
Segreteria organizzativa: Matilde Napolano, Marco Tosini, Francesca Premoselli, Germana Lisi, Sr Aidaleen Salcedo, Annalisa Barbato
 
Costo 20 Euro per i partecipanti. E’ gratuito per gli iscritti all’Associazione Infermieristica Transculturale

INFORMAZIONI GENERALI
PER PRENOTAZIONI E PAGAMENTI
 
Matilde Napolano cell. 3391607334
segreteriaecm@ipasvi.roma.it
 
PAGAMENTI
Associazione Infermieristica Transculturale
Banca Etruria - Agenzia 17 - Viale Giulio Cesare 74 - 00192 - Roma
ABI - 05390 CAB - 03220
C/C - n. 000000091036
Codice IBAN: IT 20 L 05390 03220 000000091036
oppure
Bollettino Postale versando sul c/c numero 000001355633 intestato all'Associazione Infermieristica Transculturale.
 
ELENCO RELATORI

  • Accorinti Marco - Ricercatore CNR
  • Bonacci Sara - Infermiera laureata magistrale - Associazione Infermieristica Transculturale
  • Cotichelli Giordano - Infermiere con dottorato in sociologia disuguaglianze della salute
  • Fabriani Loredana - Direttore corso di Laurea magistrale- Sapienza Università di Roma – Sede S. Camillo- Forlanini - Vice Presidente Associazione Infermieristica Transculturale
  • Gagliardi Francesco - Ricercatore CNR
  • Gnolfo Filippo - Medico Asl Rm A – Responsabile della Consulta per la salute interculturale - Roma
  • Lisi Germana - Infermiera laureata magistrale - Revisore dei Conti Associazione Infermieristica Transculturale
  • Marcadelli Silvia - Infermiera laureata magistrale, esperta in scienze sociali
  • Miscioscia Sara - PhD in antropologia – collaboratore CNR
  • Pulimeno Ausilia Maria Lucia - Vice Presidente Collegio Ipasvi Roma - Vice Presidente Associazione Infermieristica Transculturale
  • Rocco Gennaro - Presidente Collegio Ipasvi Roma – Past President Associazione Infermieristica Transculturale
  • Romano Angelo - PhD in antropologia – collaboratore CNR
  • Sabatino Laura - PhD Scienze infermieristiche membro Associazione Infermieristica Transculturale
  • Stievano Alessandro - Presidente Associazione Infermieristica Transculturale
  • Tarantino Paolo - Consigliere Associazione Infermieristica Transculturale
  • Tolentino Diaz Ymelda - Consigliere Associazione Infermieristica Transculturale
  • Vattakottayil Philip Joseph - Consigliere Associazione Infermieristica Transculturale


MADELEINE LEININGER


UN TRIBUTO ALLA FONDATRICE DEL NURSING TRANSCULTURALE

Il 10 agosto nel sito dell'associazione "Transcultural Nursing Society" viene pubblicata la notizia della morte di Madeleine Leininger, fondatrice del Nursing Transculturale. Se né andata in pace, nella sua casa in Omaha, Nebraska.
Leggi/Scarica tutto il documento.

Clicca per visitare il sito
 
Clicca per scaricare il manifesto


 

Clicca
SALUTE E SOCIETÀ
3 fascicoli all'anno, ISSN 1723-9427, ISSNe 1972-4845
Prezzo fascicolo (inclusi arretrati): € 25,50
Canoni 2012
Biblioteche, Enti, Società:
cartaceo (IVA inclusa): Italia € 77,00; Estero € 99,50
cartaceo + online (IVA esclusa): Italia € 88,50; Estero € 116,50
solo online (IVA esclusa): Italia € 64,50; Estero € 85,00
Info abbonamenti cartaceo Info abbonamenti online
Privati:
cartaceo Italia € 67,50; cartaceo Estero € 86,50; solo online € 57,50
Info abbonamenti


Università degli Studi di Bologna
Dipartimento di Sociologia e diritto dell'economia e
Polo Scientifico-Didattico di Forlì
Ce.Um.S.
(Centro di Studi Avanzati sull'Umanizzazione delle Cure e sulla Salute Sociale)

News Letter


News ed Eventi

Salute

Dinamica-Mente
Non solo infermieristica